Texas, qualifiche: Dominio Honda, Tagliani in pole « Indycar « 422race.com – Le ultime news di Formula 1, F1, GP2, WTCC, DTM, GT, F3, GP3, AutoGP, IndyCar, Le Mans e tanto altro Texas, qualifiche: Dominio Honda, Tagliani in pole « Indycar « 422race.com – Le ultime news di Formula 1, F1, GP2, WTCC, DTM, GT, F3, GP3, AutoGP, IndyCar, Le Mans e tanto altro
2012 IndyCar Texas priority

Texas, qualifiche: Dominio Honda, Tagliani in pole

Pubblicato 09/06/12 10:02 da Marco Strazzulla

Dominio Honda nelle qualifiche in Texas, con quattro vetture ai primi quattro posti. Alex Tagliani in pole, lo seguono Dario Franchitti, Graham Rahal e Scott Dixon. Quinto Power con il primo Chevrolet. Quattro piloti arretrati in griglia.

Contenuti collegati:
:: Texas - Qualifiche

FORT WORTH – Per il secondo anno consecutivo sarà Alex Tagliani a partire dalla pole position per la Firestone 550 in programma sul Texas Motor Speedway e valevole quale settima prova stagionale della IZOD IndyCar Series. Il pilota canadese, che ha regalato al suo team, il Bryan Herta Autosport, la prima pole della sua storia, ha girato alla media di 215.691 mph, precedendo altri tre motori Honda, quelli del team Ganassi di Dario Franchitti, Graham Rahal e Scott Dixon. I primi motori Chevrolet saranno quelli del leader del campionato Will Power e di James Hinchcliffe, che partiranno dalla terza fila.

La quarta fila sarebbe stata occupata da Tony Kanaan e Mike Conway, ma il pilota inglese sarà penalizzato di dieci posizioni in griglia per aver cambiato il motore a Detroit prima di aver raggiunto il limite di 1850 miglia effettuate. Stessa penalità per Takuma Sato, che aveva ottenuto il 10° tempo, Simona de Silvestro, che aveva ottenuto il 23° tempo, e Josef Newgarden, che non aveva neanche preso parte alle qualifiche per la sostituzione del motore. In quarta fila accanto a Kanaan partirà così Marco Andretti, mentre la quinta fila sarà occupata dal migliore dei rookie, Simon Pagenaud, e da Ryan Briscoe. Un problema tecnico durante il giro di riscaldamento ha invece rovinato la qualifica di JR Hildebrand, che partirà penultimo.

Nelle prove libere del mattino, leggermente ritardate a causa della pioggia, i due piloti di Ganassi, Franchitti e Dixon erano stati i più veloci davanti a Newgarden, Tagliani e Kanaan, mentre nella sessione finale in notturna è stato il neozelandese ad ottenere il miglior tempo davanti a Conway.

Marco Strazzulla





Lascia un commento

Il tuo commento

I nostri sponsor:
ART Grand Prix Karting
Aiutacamilla.it ProSpeed
Euronova TT Management
Edoardo Piscopo Mino Caccia
Gianmarco Ercoli Alex Fontana
Telodoioilricamo Federico Sandre
www.radiosportiva.com
Le nostre rubriche: