GP Malesia, qualifiche: Mercedes Uber Alles « Formula 1 « 422race.com – Le ultime news di Formula 1, F1, GP2, WTCC, DTM, GT, F3, GP3, AutoGP, IndyCar, Le Mans e tanto altro GP Malesia, qualifiche: Mercedes Uber Alles « Formula 1 « 422race.com – Le ultime news di Formula 1, F1, GP2, WTCC, DTM, GT, F3, GP3, AutoGP, IndyCar, Le Mans e tanto altro
422raceGPAUS47._N7T5644_copy

GP Malesia, qualifiche: Mercedes Uber Alles

Pubblicato 29/03/14 17:23 da Marco Pezzoni 2 commenti

Ancora pole bagnata per Lewis Hamilton davanti a Vettel e Rosberg. Buona qualifica per le Ferrari che chiudono 4^ e 6^ con Alonso e Raikkonen.

Contenuti collegati:
:: Sepang - Qualifiche (i risultati)

SEPANG – Ancora dominio delle Frecce d’argento in qualifica sotto il diluvio di Sepang. Dopo aver letteralmente dominato i tre turni di libere, Hamilton e Rosberg si dimostrano imprendibili anche in qualifica e oltretutto sotto l’acqua infliggendo distacchi abissali agli avversari. Solo Vettel riesce al tenere il ritmo delle due Mercedes anche se a 7 decimi dalle due Frecce d’Argento.

Q1 – Si parte con 50 minuti di ritardo rispetto al previsto per un violento acquazzone abbattutosi sul circuito di Sepang a pochi minuti dal via delle qualifiche. Tutti in pista con le intermedie tranne le McLaren che azzardano la scelta delle full wet. Scelta che però non paga perché le condizioni della pista non permettono l’uso delle full wet e i due della McLaren sono costretti a rientrare ai box. Mercedes subito davanti a tutti con distacchi abissali sugli inseguitori (Hulkenberg per dare l’idea è a 1”7 da Hamilton). Piccolo colpo di scena: Vettel ai box per un problema al motore. Allarme rientrato e Vettel ritorna in pista facendo segnare un buonissimo terzo tempo a 5 decimi dalle Mercedes. A 30” dal termine Botto di Ericsson in curva 3 e bandiera rossa che sancisce la fine del Q1. Eliminati Maldonado, Sutil, Bianchi, Chilton, Kobayashi ed Ericsson

Q2 – La pioggia aumenta di intensità costringendo i piloti a scendere in pista con le full wet tranne Bottas che tenta l’azzardo delle intermedie sperando in una diminuzione dell’intensità della pioggia. Altro giro e altro colpo di scena: contatto tra Kvyat e Alonso al tornante. A rimetterci è l’asturiano che rompe il braccetto dello sterzo ed è costretto a rientrare ai box. I meccanici Ferrari fanno un lavoro egregio e in 4 minuti riescono a rimandare in pista la F14T di Alonso. E’ ancora Hamilton a dettare il ritmo seguito dalle due Red Bull di Vettel e Ricciardo. Quarto tempo per Rosberg davanti ad un grandissimo Hulkenberg e alle Ferrari di Alonso e Raikkonen. Vengono eliminati Kvyat (eliminato per un nulla dal compagno Vergne), Gutierrez, Massa, Perez, Bottas e Grosjean.

Q3 – Ancora gomme full wet per i piloti all’inizio dell’ultima sessione di qualifiche. Sessione decisamente più combattuta delle due precedenti e infatti i distacchi sono decisamente più ridotti. A giocarsi la pole sono Hamilton e Vettel. Ma l’ultimo giro dopo il cambio gomme è fatale a Vettel che non riesce a sfilare la pole al 44 che così conquista la sua seconda pole stagionale eguagliando due miti come Jim Clark e Alain Prost. Seconda fila per Rosberg e Alonso, terza fila per Ricciardo e Raikkonen, quarta per Hulkenberg e Magnussen, quinta per Button e Vergne

Marco Pezzoni





Commenti (2)

albertomagnanimarzo 29th, 2014 at 21:21

Diciamoci la verita`, le qualifiche sono spessissimo la parte migliore della corsa, e trovo assurdo non premiare gli sforzi di piloti e teams dando punti secondo una scala congrua che potrebbe essere 3-2-1. Per moltissimi, io compreso, che magari non vediamo la gara e meno in diretta, la qualifica e` adesso la unica opportunita` per vedere e sapere delle prestazioni limite di macchine e piloti, visto che la gara e` tutta un’altra cosa ed a me quello che mi interessa, fino a quando non decida abbandonare del tutto le corse o cambiare a Prototipi e` la velocita` assoluta.

Lascia un commento

Il tuo commento

I nostri sponsor:
ART Grand Prix Karting
Aiutacamilla.it ProSpeed
Euronova TT Management
Edoardo Piscopo Mino Caccia
Gianmarco Ercoli Alex Fontana
Telodoioilricamo Federico Sandre
www.radiosportiva.com
Le nostre rubriche: